5 Cose che il nuoto ti insegnerà riguardo alla vita

Il nuoto non riguarda solo l’avere una cattiva abbronzatura, occhi da procione e alzatacce mattutine. Non è nemmeno solo record, medaglie d’oro e il volere fare il miglior tempo possibile.

Il nuoto e lo sport in generale garantiscono un banco di prova per alcune delle maggiori criticità che affronterai nella tua vita.

Ecco qui quindi 5 cose che il nuoto ti insegnerà sulla vita:

  1. Devi lavorare sodo per ottenere ciò che vuoi

Niente di importante avviene in piscina senza sforzo. (Nonostante quello che vi diremo nel prossimo punto). Essere in grado di fare cose fighe richiede sempre sacrificio e grandi sforzi. Fai del lavoro sodo il tuo talento e avrai sempre successo, in piscina come nella vita.

 

  1. Qualche volta semplicemente è ingiusto

Conosci il nuotatore che viene ad allenamento una o due volte la settimana, ma visto che madre natura gli ha donato due tavole come mani, l’altezza e l’agilità di un giocare NBA, questo ti batterà ogni volta che ti posizionerai sui blocchi di partenza.

Ricorda però. Nel lungo periodo il duro lavoro ti porterà sempre più lontano del solo talento. Sempre.

È solo più difficile ricordarselo quando il tizio che non viene mai ad allenamento ti distrugge di una vasca.

 

  1. Impari come reagire ai fallimenti e agli intoppi

Le cose non saranno sempre giuste e non andranno sempre come avevi pianificato.

Ci saranno volte nelle quali non importa quanto ci metti del tuo, i risultati non seguiranno le tue aspettative. O ci saranno momenti nel quale ti prenderà lo sconforto non appena salirai sui blocchi. Quei momenti fanno male ma ci insegnano anche come essere forti mentalmente e ci insegnano a migliorarci rimanendo umili.

 

  1. Essere in una squadra rende tutti migliori (te incluso)

Non ti sei mai chiesto del perché così tanti nuotatori sembrino avere una velocità sovraumana durante le staffette?

La tentazione è di dire che è solo merito tuo, che lo hai fatto senza aiuti ma, siamo sinceri, non è così. Lo sforzo è stato corale. Ci si è posti un obiettivo insieme e cose incredibili sono avvenute. Ricorda che: un nuotatore che insegue la grandezza è potente, ma se lo fa in un gruppo questo diventa invincibile.

 

  1. Impari a disciplinarti

Mano a mano che procederai con la tua carriera di nuoto diventerai sempre più dipendente dai soli tuoi mezzi per rimanere al top.

Da un giorno all’altro ci sarà un momento cruciale nel quale la disciplina significherà tutto e ci sarete solo tu e la sveglia. Quando il calore delle coperte si interporrà tra te e gli obiettivi e le ambizioni che ti sei dato. Battere quella sveglia è dura e quando la batterai, tutto ciò che si metterà sulla tua strada apparirà un piccolo ostacolo al confronto.

 

APPROFITTA DELLA PROMO RESTART A SOLI 37 EURO