Eden ai Mondiali di Kick Boxing WKU

Ecco il resoconto del nostro Nazzaro, coach della squadra Eden di Kick Boxing:

“Bellissima esperienza amplificata dal fatto di essere ad una manifestazione Mondiale!Tantissimi atleti provenienti da ogni angolo del mondo dai più piccoli fino ad arrivare ai veterani tutti riuniti da un’unico comune denominatore…fare Arti Marziali.
Sono rimasto meravigliato da come questo sport nel mondo stia crescendo… in tante nazioni si parte già da piccoli di 5/6 anni come nelle squadre dei simpaticissimi Gallesi con i loro cori in stile All Blacks o degli agguerritissimi Irlandesi fino ai glaciali Russi…
In un contesto del genere è stato importante mantenere la lucidità nel mantenere chiaro l’obbiettivo!..

la gara per chi non lo sapesse funziona come un torneo a eliminazione diretta…

nelle fasi eliminatorie tutto è filato liscio studiando di volta in volta le avversarie che passavano il turno in maniera di trovare soluzioni tecniche per essere vincenti …


Arriviamo alla semifinale… superarla ci proietta a giocarci l’oro, ma non ci lasciamo distrarre e affrontiamo la campionessa Americana sapendo avendola vista nella fasi precedenti che sarebbe stata un’ avversaria tosta non solo dal punto di vista fisico ( più alta almeno di 10cm) ma anche tecnico perché aveva un calcio con la gamba sinistra veramente impressionante .

Al gong iniziamo a fare il nostro mestiere e gli scambi si alternano senza mai lasciare intendere chi sia in vero vantaggio… naturalmente ce la sudiamo fino alla fine aiutati dai compagni del Team Italia che ci aiutano a contrastare il tifo del Team Americano numerosissimo ,..perché è vero che è uno sport individuale ma quando ti trovi all’estero è bello sentirsi parte di un gruppo che ti supporta e ti da forze che nemmeno tu credevi più di avere… arriva il gong finale!..tutti si guardano attorno interpretando dagli sguardi di chi ha visto una cenno di vittoria ma si va al centro del ring nel dubbio per entrambe … l’arbitro alza per noi purtroppo il braccio dell’ Americana!…

ok è stato un bel match , accettiamo la sconfitta ma con i complimenti e l’icredulita’ di aver vinto da parte del Team avversario.

Il giorno successivo assistiamo alla finale con la vittoria dell’ Americana contro la Tedesca… peccato ! Ma comunque siamo sul podio!!!


….Da oggi si lavora per il prossimo appuntamento sia per la Greta sia per chi vorrà lavorare per essere pronto per i prossimi mondiali che si disputeranno Quebec CANADA 2020 🇨🇦
Riprendo la frase di un grande..Muhammad Ali che ho visto spesso ultimamente e che dice:
“Ho odiato ogni minuto di allenamento, ma mi sono detto: Non mollare, soffri oggi e vivi il resto della tua vita da campione.”

Ciao alla prossima Guerrieri !

Nazzaro



Chiama Ora
X